•  Menù
  • Sala Rossa

  •  Le Sale
  • Film in programmazione nella Sala Rossa

  • Trama

    Nella sua nuova opera, La forma dell'acqua, il visionario Guillermo del Tororacconta una fiaba gotica ricca di suggestioni fantasy, ambientata nel pieno della Guerra Fredda americana (siamo nel 1963) e incentrata su una giovane eroina senza voce. 
    A causa del suo mutismo, l'addetta alle pulizie Elisa (Sally Hawkins) si sente intrappolata in un mondo di silenzio e solitudine, specchiandosi negli sguardi degli altri si vede come un essere incompleto e difettoso, così vive la routine quotidiana senza grosse ambizioni o aspettative. 
    Incaricate di ripulire un laboratorio segreto, Elisa e la collega Zelda (Octavia Spencer) si imbattono per caso in un pericoloso esperimento governativo: una creatura squamosa dall'aspetto umanoide, tenuta in una vasca sigillata piena d'aqua. Eliza si avvicina sempre di più al "mostro", costruendo con lui una tenera complicità che farà seriamente preoccupare i suoi superiori.

  • La Sala

  • Posti a sedere: 720
    Schermo: 19m x 8,20m 
    120 cm di distanza tra le file 
    Distanza dalla 1a fila allo schermo mt 10,50

    Proiezione 35mm: Cinemeccanica 
    N° 2 VICTORIA 5 AUTOMATICI 

    Proiezione Digitale: Christie 4K 
    CP4430 serie 2 Solaria 

    SISTEMA SONORO: TRIAMPLIFICAZIONE 
    Audio: DIGITALE 7.1 Processori: DOLBY DIGITAL EX - DTS EX 
    Potenza totale 27.580 watt RMS 
    23 casse retroschermo 
    28 casse surround 
    85 altoparlanti